fbpx

professionisti del turismo

Per diventare professionisti del turismo non si può restare incollati a una scrivania realizzando progetti di viaggio “sulla carta”.
Lavorare nel turismo significa viaggiare; la formazione tradizionale italiana è troppo aggrappata al concetto di “scuola”.
Questo Master internazionale di specializzazione turistica rappresenta l’evoluzione del classico “learning by doing”: la pratica, nel nostro caso, si fa effettivamente sul campo, in ufficio e in viaggio. Tutto diventa concreto.

Questa è l’innovazione.

Obiettivi da raggiungere
professionisti del turismo

PREPARsi AL FUTURO

Gli operatori turistici del futuro, quindi, piuttosto che formarsi in una scuola e fare un’esperienza in azienda dovranno “fare scuola” direttamente in un’impresa turistica. Dovranno lavorare a un progetto che si possa realmente concretizzare e che possa certificare il possesso di competenze di alto livello da spendere sul mercato.

Adventure Travel Academy e Sharewood, tour operator specializzato nel turismo Outdoor, hanno ideato un modello formativo pensando a una figura professionale che possa nello stesso tempo coniugare la competenza tecnica di un organizzatore, la creatività di un vero travel designer, la capacità di pianificazione di un manager del turismo capace di posizionarsi sul mercato distinguendosi dalla massa.

Sono le caratteristiche che cercano le aziende turistiche, qualità che spingeranno le aziende stesse a cercare collaborazioni con questi profili esperti di turismo piuttosto che con neo-professionisti meno specializzati o specializzati solamente “in teoria”.

La conoscenza della destinazione è fondamentale ed è ciò che rende veri professionisti
il futuro delle professioni turistiche

Studiare E viaggiare

Il nome del Master dice già tutto. Lavorare nel turismo significa poter e dover viaggiare, l’unica strada da intraprendere per diventare un perfetto travel designer è quella che porta alla conoscenza vera di un luogo da “programmare”.

Uno dei punti di forza del Master è la partenza, nella seconda metà del percorso, per una destinazione turistica da programmare realmente. Che sia in un Paese europeo o extra europeo, il viaggio non si effettua in veste di tirocinante, o stagista, ma si concretizza attraverso un vero e proprio incarico che prevede una retribuzione per l’espletamento delle attività. Stiamo parlando di un primo incarico, un primo lavoro che, assieme a tutto il percorso, occuperà una posizione di rilievo sul curriculum.

Conoscere il tour operator locale e studiare la logistica permette al partecipante di prepararsi al meglio all’accompagnamento vero e proprio che accadrà qualora il viaggio programmato dovesse concretizzarsi.

A chi è rivolto questo percorso e quali opportunità offre
diventare professionisti del turismo

diventare professionista

Il Master è pensato per ragazze e ragazzi che abbiano l’obiettivo di lavorare con serietà e professionalità nel turismo di domani.
Il Travel and Destination Expert potrà avviare collaborazioni con:

  • Tour operator (nazionali e internazionali) in qualità di programmatore turistico;
  • Agenzie di viaggio in qualità di consulente e tour leader esperto di destinazione;
  • OTA, Online Travel Agencies;
  • DMC, Destination Management Companies;
  • Società di marketing, comunicazione e consulenza turistica.
La figura professionale in uscita da questo percorso avrà inoltre tutte le competenze e le capacità per lavorare come consulente turistico indipendenteper avviare attività in proprio e per prepararsi agli esami da accompagnatore turistico e direttore tecnico d’agenzia di viaggio.